Seleziona una pagina

Sapere come si imballa un pacco da spedire costituisce un passaggio chiave per organizzare al meglio una spedizione.

Ecco allora alcuni utili consigli per preparare un imballaggio a prova di trasporto.

Come imballare un pacco da spedire: qualche consiglio

A prescindere dalla fragilità del contenuto, durante il trasporto i pacchi subiscono inevitabilmente urti e sollecitazioni: per questo è molto importante preparare con cura l’imballaggio, prestando attenzione a ogni minimo dettaglio.

In particolare, è utile assicurarsi che vengano soddisfatti alcuni requisiti di base, che ogni buon imballaggio dovrebbe rispettare:

  1. L’integrità della scatola di cartone. Riciclare è bello, ma nel caso degli scatoloni già utilizzati precedentemente potrebbe non essere la scelta giusta per garantire la buona riuscita della vostra spedizione. Meglio evitare quindi di utilizzare scatole di cartone sgualcite o danneggiate, prediligendo invece quelle perfettamente integre, che permetteranno di proteggere al meglio la merce.
  2. La protezione interna. Se è vero che l’abito non fa il monaco, è altrettanto vero che lo scatolone non fa l’imballaggio. Per assicurare la giusta protezione al contenuto del pacco, infatti, occorre imbottire la scatola con altro materiale, come polistirolo o pluriball, che consentirà di mantenere ferma la merce all’interno dello scatolone.
  3. Una chiusura ben salda. Una volta preparato il pacco, è necessario chiuderlo bene. Prima di tutto perché i corrieri espresso non accettano di trasportare scatoloni che presentano sporgenze, che potrebbero non solo comportare il danneggiamento del contenuto del pacco stesso, ma anche quello delle altre merci trasportate. In secondo luogo perché una buona chiusura del pacco rafforza ulteriormente le misure protettive a favore del contenuto, contribuendo a farlo giungere sano e salvo a destinazione.

Come si imballa un pacco da spedire con vino e olio d’oliva?

Chi ha necessità di spedire merce come bottiglie di vino o di olio di oliva deve prendere ulteriori precauzioni, rispetto a quelle sopraelencate.

Nel caso del vino, in particolare, prima di procedere alla spedizione è opportuno acquistare cantinette in polistirolo (facilmente reperibili anche online e a prezzi accessibili), imballaggi speciali che garantiscono la massima protezione alle bottiglie di vino durante il trasporto.

Nel caso della spedizione di olio di oliva contenuto nelle apposite latte, invece, bisogna preparare l’imballaggio proteggendo innanzitutto i quattro lati e il fondo della scatola con fogli di polistirolo, che andranno poi disposti – ritagliandoli con un cutter della misura necessaria – anche tra una latta e l’altra e, infine, a copertura del pacco.

L’imballaggio si completa quindi richiudendo e sigillando lo scatolone.

 

Come si imballa un pacco da spedire? Leggi gli articoli del blog di SpediBoss.com per scoprire tutti i dettagli su come imballare e spedire tantissime tipologie differenti di oggetti tra cui telefoni, strumenti musicali e molte altre!

Se hai bisogno di ulteriori informazioni puoi contattare Spediboss.com al seguente indirizzo email: info@spediboss.com

 

Pin It on Pinterest

Share This