Seleziona una pagina

In un’epoca in cui le attrezzature sportive sono sempre più sofisticate, per spedirle senza causare danni è necessario prendere tutte le precauzioni possibili. Nel caso in cui si debba spedire una tavola da surf bisogna adottare alcuni importanti accorgimenti, dalla scelta dell’imballaggio alle modalità di spedizione.

Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Spedire tavola surf: l’imballaggio perfetto

Un fattore determinante per la corretta spedizione di una tavola da surf è l’imballaggio.

Per proteggere la tua tavola da surf da graffi e urti è opportuno procurarsi una sacca da viaggio e del pluriball.

Innanzitutto bisogna avvolgere la tavola con alcuni strati di carta con le bolle, poi la si infila nella custodia, che è bene scegliere di dimensioni leggermente più grandi della tavola, dal momento che il volume dell’involucro sarà aumentato per via del pluriball.

Se vuoi rafforzare ulteriormente la barriera protettiva puoi avvolgere la custodia nella carta a bolle e inserirla all’interno della scatola di cartone, pronta per essere spedita.

Per quanto riguarda lo scatolone, le opzioni sono due: confezionarlo in modo casalingo oppure acquistarne uno della misura giusta per contenere la tavola da surf.

Spedizione tavola da surf: a chi affidarsi?

Una volta che il tuo pacco è pronto non resta che scegliere un servizio di spedizioni sicuro e affidabile, in grado di spedire la tua tavola da surf con puntualità e precisione.

SpediBoss.com, servizio numero uno in Italia per le spedizioni online, si occupa anche di spedire pacchi di grandi dimensioni, in Italia, Europa e nel resto del mondo, con una copertura che include ben 220 nazioni.

Spedire una tavola da surf con SpediBoss.com è facile e veloce: puoi calcolare il preventivo direttamente online e scegliere la tariffa più in linea con il tuo budget. Per saperne di più, oppure contatta SpediBoss.com al seguente indirizzo email: info@spediboss.com.

SpediBoss.com si affida ai principali corrieri internazionali, offrendo al cliente un’ampia possibilità di scelta per quanto riguarda i costi di spedizione, in relazione alle diverse esigenze.

È infatti possibile non solo optare per il corriere espresso che si preferisce ma anche scegliere la modalità di consegna più comoda, da quella standard al servizio a orario definito.

Una volta effettuata la prenotazione, inoltre, è possibile tracciare il proprio pacco in tempo reale, grazie al numero di tracking fornito in concomitanza alla conferma dell’ordine.

 

Con l’arrivo dell’estate potrebbe interessarti sapere anche come fare per spedire una bicicletta

Pin It on Pinterest

Share This