Seleziona una pagina
Compilare una busta da spedire: come bisogna farlo

Compilare una busta da spedire: come bisogna farlo

Nell’epoca delle email scrivere una lettera e compilare una busta da spedire può risultare a volte un’incognita per molte persone. Eppure, spedire una busta oggi è ancora molto utile in tanti casi, come quando si tratta di inviare documenti ufficiali o effettuare richieste formali.

Per questo è bene sapere sempre come compilare una busta da spedire, inserendo tutti i dati e le informazioni utili per rendere la propria comunicazione efficace e – perché no – fare anche una bella figura con il destinatario.

Prima di iniziare, bisogna verificare di essersi procurati la busta giusta: nel caso si debba spedire, per esempio, un attestato di fine corso o una report d’affari, il formato migliore della busta è il C5, che misura 229X162 mm, mentre per le tradizionali lettere va bene il formato DL (220X110).

Sulla facciata anteriore della busta bisogna scrivere (nella parte di destra) i dati del destinatario (nome, cognome e indirizzo completo, che comprende numero civico, codice di avviamento postale, città, provincia e Paese).

Nella parte posteriore della lettera, invece, vanno riportati i dati del mittente, in modo che chi la riceve possa capire immediatamente chi gli ha inviato la comunicazione.

A questo punto, per compilare una busta da spedire, non resta che inserire il contenuto che bisogna inviare.

Al giorno d’oggi però puoi spedire la tua busta anche online in modo semplice e e veloce. Il preventivo della spedizione è gratuito e tutti i dati necessari quali località e codice postali sono già inseriti. Una volta terminato di inserire i dati fondamentali la tua unica preocuppazione sarà quella di applicare  il documento e attendere che il Corriere venga a casa, o in ufficio, a ritirare la tua spedizione.

Avete delle domande in merito a questo articolo?  Scriveteci pure nei commenti.
Buona spedizione a tutti!

 

Come spedire un televisore

Come spedire un televisore

Dovete fare un regalo ma non avete idee? Un dono sicuramente gradito potrebbe essere un televisore! Ecco, allora, che sapere come spedire un televisore potrebbe essere un’informazione molto utile.

Per fare una vera sorpresa, è possibile far recapitare la TV direttamente a casa del destinatario del regalo, affidandosi a un servizio di spedizione competente e professionale.

Ma attenzione all’imballaggio! Ecco qualche utile consiglio su come proteggere al meglio un televisore prima di spedirlo.

In che modo spedire una TV: come organizzare l’imballaggio

Per sapere come spedire un televisore, bisogna innanzitutto prestare molta attenzione all’imballaggio, soprattutto se si tratta di apparecchi LCD o LED particolarmente delicati, sebbene più leggeri dei vecchi televisori.

A meno che si spedisca un oggetto appena acquistato – solitamente già imballato in modo appropriato – è bene confezionare il pacco con tutte le precauzioni possibili, per esempio proteggendo lo schermo con uno strato di pluriball e gli angoli con del cartone, aggiungendo da ultimo del cartone ondulato.

Per essere proprio sicuri che l’imballo abbia la giusta protezione, è consigliabile acquistare un ulteriore scatolone con le esatte misure del pacco, in modo da proteggere ancora di più il fragile contenuto.

Anche se si spedisce un televisore nuovo tuttavia, è utile prendere qualche precauzione in più rispetto all’imballo originale. Le aziende produttrici, infatti – soprattutto nel caso di televisori al plasma – dispongono di mezzi e operatori che sanno come maneggiare questi delicati oggetti, mentre i corrieri gestiscono i diversi pacchi tutti nello stesso modo.

Per questo, quando si spedisce un televisore tramite corriere bisogna rafforzare l’imballaggio, per esempio con un ulteriore strato di polistirolo o di cartone ondulato.

E nel caso si debba spedire un vecchio televisore dotato di tubo catodico? Niente paura, anche in questo frangente l’importante è assicurare al pacco la protezione adeguata.

Cominciando dal procurarsi un imballo di cartone e una sagoma di polistirolo, per poi modellarli della giusta misura del televisore. Seguendo questi utili consigli, spedire un televisore sarà semplice e pratico.

SpediBoss.com si appoggia ai migliori corrieri internazionali, per garantire ai propri clienti un servizio celere e puntuale. Spedire televisori con SpediBoss.com è facile e veloce: basta andare sul sito, scegliere la modalità di spedizione e la tariffa più in linea con le proprie esigenze, affidare il pacco al corriere e seguire passo dopo passo il percorso grazie all’efficiente servizio di tracking.

 

Hai trovato interessante questo articolo? Leggi anche come spedire un paio di sci.

Scopri i contatti di SpediBoss.com

 

Come spedire un paio di sci: il pensiero più bello per gli amanti della neve

Come spedire un paio di sci: il pensiero più bello per gli amanti della neve

Con l’arrivo dell’inverno, potrebbe risultare molto utile sapere come spedire un paio di sci. Infatti, gli amanti degli sport sulla neve possono finalmente sbizzarrirsi sulle piste, approntate alla perfezione per accogliere gli sciatori della stagione.

Chiunque ami la montagna o pratichi gli sport invernali sa bene quanto sia importante avere con sé l’attrezzatura necessaria. A cominciare proprio dagli sci, accessori molto personali che vengono scelti in base a parametri come peso, altezza, impiego e consistenza della neve su cui si scia.

Di sci, infatti, ne esistono di tanti tipi: da fondo, da discesa oppure da sci alpinismo. Ognuno di essi presenta caratteristiche morfologiche e tecniche molto precise e, a propria volta, gli sci appartenenti a ciascuna categoria si diversificano tra loro in base alle esigenze di chi li indossa.

Va da sé che, tanto per chi pratica lo sci da professionista, quanto per chi va in pista solo per godersi le vacanze invernali, poter mettere ai piedi i propri sci è molto importante.

Cosa fare però se non c’è la possibilità di portarseli appresso? La soluzione più semplice e pratica consiste nel farseli spedire, affidandosi a un servizio celere ed efficiente. Scopriamone di più.

Una trasferta che comporta un viaggio in aereo, un weekend in montagna benedetto da una nevicata improvvisa che rende le piste soffici e perfette per una giornata all’insegna del divertimento o, ancora, un negoziante che desidera far recapitare al cliente gli articoli acquistati sono situazioni tipiche per le quali è utile sapere come spedire un paio di sci.

In questi casi, ricevere l’attrezzatura direttamente nel luogo in cui si soggiorna è davvero vantaggioso: non si devono portare bagagli ingombranti durante il viaggio fino alle piste e si possono utilizzare gli sci nuovi direttamente nella località sciistica in cui ci si trova.

Per spedire un paio di sci in modo semplice e sicuro, la scelta del servizio cui affidarsi è fondamentale.

Il miglior modo per inviare degli sci: l’importanza dell’imballo

È importante che la spedizione avvenga in modo sicuro per evitare che gli sci subiscano danni durante il viaggio. Per far ciò, bisogna prestare particolare attenzione alla preparazione del pacco: per prima cosa è utile legare gli sci per bloccarli e non farli graffiare, facendo anche combaciare le parti inferiori di essi e rivolgendo gli attacchi verso la parte esterna.

Il materiale di imballaggio, inoltre, va inserito sia tra i due sci che esternamente ad essi.

Preferibilmente, bisognerebbe utilizzare una fodera protettiva imbottita in cui inserire l’attrezzatura, prima di introdurre tutto all’interno di una scatola adatta.

 

Con SpediBoss.com è possibile spedire sci e attrezzature sportive in modo facile e veloce, sia entro i confini nazionali sia all’estero, anche attraverso un efficiente servizio online tracciato

Scopri i contatti di SpediBoss.com

 

Indirizzo per spedire la lettera a Babbo Natale? Ecco dove e come recapitare la lettera più attesa dell’anno

Indirizzo per spedire la lettera a Babbo Natale? Ecco dove e come recapitare la lettera più attesa dell’anno

Natale è alle porte e i più piccoli iniziano a pensare ai regali da trovare sotto l’albero, scrivendo la tradizionale lettera a Babbo Natale. Secondo le usanze, la lettera deve essere scritta l’8 dicembre, in modo che Babbo Natale abbia il tempo sufficiente a esaudire tutti i desideri dei bambini.

Ma come deve essere strutturata una classica (ed efficace) letterina? E, soprattutto, qual è l’indirizzo per spedire la lettera a Babbo Natale ed effettuare così una consegna certa e – possibilmente – celere? Scopriamolo insieme in questo breve vademecum per grandi e piccini.

Per i bambini, il periodo di Natale è circondato da un’atmosfera magica: le luci, gli addobbi, i dolcetti golosi…e, soprattutto, tanti bei giocattoli da trovare sotto l’albero e scartare appena svegli.

Per non rischiare di rovinare la sorpresa, tuttavia, è necessario comunicare con chiarezza a Babbo Natale ciò che si desidera ricevere per il 25 dicembre: per questo la lettera deve essere scritta bene e rispettare una certa logica.

In una lettera tipo, per prima cosa bisogna fare una dichiarazione di intenti, presentando i buoni propositi per l’anno a venire e pentendosi per qualche marachella commessa durante quello in corso.

Come ci insegnano la tradizione e l’esperienza, infatti, Babbo Natale premia soprattutto i bambini che si sono comportati bene (a quelli cattivi, si sa, tocca il carbone!) perciò conviene rigare dritto!

La lettera deve poi proseguire con l’elenco dei doni che si vorrebbero ricevere e con saluti e ringraziamenti affettuosi a Babbo Natale.

Anche in questo caso, l’educazione è molto importante: Babbo Natale è molto generoso, ma non per questo si deve dare per scontato il fatto che ci porti tutti i regali che desideriamo senza nemmeno dirgli “grazie”.

 

Infine, ecco qual è l’indirizzo per spedire la lettera a Babbo Natale:

Babbo Natale – Circolo Polare Artico

96930 Napapiri (Finlandia)

 

Scrivere la lettera e imbucarla è sicuramente romantico; al giorno d’oggi, tuttavia, i bambini sono dei nativi digitali e, come tali, non disdegnano neanche le letterine online.

Per i più tecnologici, esiste il sito santaclausoffice.com, dove è possibile scrivere via web a Babbo Natale per esprimere i propri desideri.

Se poi vogliamo proprio essere sicuri che la corrispondenza con Babbo Natale vada a buon fine, la cosa migliore è affidarsi a un sito di spedizioni affidabile e garantito, come SpediBoss.com.

Perché per trasformare i desideri in realtà, a volte, occorre un piccolo aiuto.

Oltre alla letterina, sicuramente ti sarà utile sapere come fare per compilare la busta da spedire: clicca qui per scoprirlo.

 

SpediBoss.com: trasforma i desideri in realtà! 

Scopri i contatti di SpediBoss.com

 

Pin It on Pinterest